Let's Blog!

Visitatori Totali

dal 01.Gen.2007
Data: 17.Nov.2019
Visitatori: 122.796.725

Chi è online

Abbiamo 14 visitatori online
unfilodi su ravelry

Calcolatori Knitting Online

Lucia Liljegren
Knitting Calculators by Lucia Liljegren

Knitting Daily
Waist Shaping by Knitting Daily

RubaBottoni

rubami
rubami
rubami
rubami
rubami
rubami
rubami
rubami
rubami
rubami
rubami
rubami
rubami
rubami
rubami
vintage-blogs
FermaPunti
fermapunti

Punti, Spunti, Appunti, Appuntamenti in Maglia.







WorkShawl© Lo scialle di Natale
Scritto da Maria Luisa   
domenica 07 dicembre 2014
WorkShawl© di Natale : NicoleSabato 20 dicembre in Knit-House si festeggia il Natale con Laura Virginia Manfredi ed il suo nuovo scialle, Nicole, nel WorkShawl© Lo scialle di Natale.

Nicole è uno scialle estremamente festaiolo, molto veloce da realizzare...

Per Natale lo potete mettere sotto il vostro albero, indosso o regalarlo ad un'amica.

A chi è dedicato Nicole? A Nicole Kidman, naturalmente!

Lascia il primo commento! | Aggiungi ai preferiti (203) | Riporta quest'articolo sul tuo sito! | Visualizzazioni: 2958 | Stampa

Leggi tutto...
 
WorkShop del Vin Brûlé
Scritto da Maria Luisa   
martedì 25 novembre 2014
Valentina Cosciani : Vin Brulé Il vin brûlé (mulled wine) -vino bruciato- è una bevanda aromatica, che va servita bollente.

L'ingrediente principale  è il vino rosso, possibilmente corposo, a cui vanno uniti spezie, agrumi e zucchero.

Il vin brûlé viene consigliato tra le cure naturali contro il raffreddore ed è molto usato nelle zone di montagna, per il suo potere riscaldante.

Per parlarci del vin brûlé -la cui ricetta è qui, direttamente dalle Dolomiti- e delle leggende dei Monti Pallidi (dove credo si usi molto questa bevanda!), chi meglio di Valentina Cosciani, sabato 13 dicembre in Knit-House nel WorkShop del Vin Brûlé?

Lascia il primo commento! | Aggiungi ai preferiti (226) | Riporta quest'articolo sul tuo sito! | Visualizzazioni: 2920 | Stampa

Leggi tutto...
 
Il Cigno Nero
Scritto da Maria Luisa   
giovedì 23 ottobre 2014
Natalie Portman : Black SwanIl balletto classico mi ha sempre affascinato, soprattutto per l'eterea eleganza ed il portamento delle ballerine.

Quand'ero piccola, avrei voluto indossare le scarpette rosa e frequentare i corsi di danza alla Scala, come facevano molte mie amiche di Milano e, naturalmente, diventare Odette, protagonista de Il lago dei cigni di Pëtr Il'ič Čajkovskij.

Un sogno nel cassetto mai realizzato, così come nessuna delle mie amiche è diventata Odette.

Mi risulta che tutte abbiano appeso le scarpette rosa al chiodo, abbiano tagliato, anche drasticamente, i loro lunghi capelli, perennemente raccolti ed abbiano fatto altri "passi" di vita.

Commenti (2) | Aggiungi ai preferiti (252) | Riporta quest'articolo sul tuo sito! | Visualizzazioni: 4371 | Stampa

Leggi tutto...
 
Un volto nuovo in Knit-House
Scritto da Maria Luisa   
mercoledì 15 ottobre 2014
Natascia SartiniIl 29 novembre p.v. Natascia Sartini sarà con noi nel WorkShop Fotografie.

Il nome del pattern che Natascia presenterà durante il WorkShop, "Istantanea", racchiude sia la metafora della nascita della nostra collaborazione, sia la sua passione per la fotografia.

Il capo sarà molto "basico", un passepartout da indossare sopra ad un jeans o ad un pantalone invernale, caldo e, al contempo, adatto anche alle più formose.

Ma, per chi già non la conoscesse, chi è Natascia Sartini, knitting designer della nuova generazione?

Ecco come lei stessa si descrive...

Lascia il primo commento! | Aggiungi ai preferiti (246) | Riporta quest'articolo sul tuo sito! | Visualizzazioni: 3901 | Stampa

Leggi tutto...
 
Una rosa di eventi
Scritto da Maria Luisa   
mercoledì 08 ottobre 2014
vintage rose gardenSabato 25 ottobre p.v., come già scritto, si svolgerà il WorkShop Rosae, nel quale Emma Fassio presenterà il suo nuovo pattern Rosa Rugosa.

Questo pattern prende il nome da un'antica specie di rose, proveniente dalla Corea, dal Giappone, dalla Cina e dalla Siberia. Temprata ai climi più rigidi, da noi questa rosa fiorisce anche d'inverno.

L'aggettivo "rugosa" è dovuto al fatto che le foglie della pianta hanno un carattere meno liscio, corrugato (rugoso, per l'appunto) rispetto a quelle delle altre rose.

Il capo di Emma aiuterà a tenere calde le spalle, le braccia ed il collo durante l'imminente inverno, che si preannuncia il più freddo degli ultimi cinquant'anni...

Lascia il primo commento! | Aggiungi ai preferiti (222) | Riporta quest'articolo sul tuo sito! | Visualizzazioni: 2500 | Stampa

Leggi tutto...
 
Rosa, rosae
Scritto da Maria Luisa   
sabato 04 ottobre 2014
Rosae : Quince & Co. ChickadeeNon amo le rose, quelle sontuose, quelle che si dovrebbero regalare a mezze dozzine, troppo belle e perfette per essere vere, ma sono affascinata dai roseti incolti, quelli carichi di rose antiche, quasi sfatte e aperte, tra bacche rosse e spine.

Mi piacciono la rosa canina e la rosa rugosa, nella loro semplice e spontanea bellezza.

Così, non ho saputo resistere, nella scelta dei colori della Quince&Co, proprio al Rosa rugosa, quello che si vede fotografato in matassa nella versione Osprey, qui accanto.

Mi piace anche la parola "rosa", è carica di ricordi, sensazioni ed emozioni.

Commenti (5) | Aggiungi ai preferiti (240) | Riporta quest'articolo sul tuo sito! | Visualizzazioni: 2957 | Stampa

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Pross. > Fine >>

Risultati 31 - 36 di 149