Let's Blog!

Visitatori Totali

dal 01.Gen.2007
Data: 31.Oct.2020
Visitatori: 130.761.124

Chi č online

Abbiamo 15 visitatori online
unfilodi su ravelry

Calcolatori Knitting Online

Lucia Liljegren
Knitting Calculators by Lucia Liljegren

Knitting Daily
Waist Shaping by Knitting Daily

RubaBottoni

rubami
rubami
rubami
rubami
rubami
rubami
rubami
rubami
rubami
rubami
rubami
rubami
rubami
rubami
rubami
vintage-blogs
Adda passā  a'nuttata PDF Stampa E-mail
Scritto da Maria Luisa   
martedė 06 gennaio 2009
cosa c'è sotto la neve L'Epifania tutte le feste si porta via.

Solo, adda passà a'nuttata (celebre frase di Eduardo De Filippo, nella commedia Napoli Milionaria!, frase che è stata anche il leit motif di tanti momenti bui della mia vita) e poi si ritorna alla vita di tutti i giorni, col nostro lavoro, amato o meno, coi problemi che si possono o si devono accantonare perchè è Natale, è l'ultimo dell'anno, è il primo dell'anno, è l'Epifania...

Questo post non è però un addio nostalgico alle feste passate (mi hanno lasciato solo qualche kg da smaltire e l'influenza) ma la speranza che, passata la notte, domani il panorama italiano dei filati (sì, sempre quello ho in mente, la lana!) sia ormai e finalmente definito.

Les jeux sont faits, rien ne va plus. La pallina nella roulette dei cambiamenti spero si sia fermata, domattina, che la neve sia scesa a portare via il disordine e la confusione che regna sovrana in questo settore.

Spero che tutti siano al loro posto, che chi c'era in Grignasco, ad esempio, sia rimasto e che questa esista ancora.

Si vedrà domattina, dopo i bilanci di fine anno e lo stillicidio (e, che considero io, tradimento o ammutinamento, come quando un capitano lascia la nave che sta affondando) di rappresentanti e dirigenti che diventano agenti per ditte, che a loro volta nascono e crescono sulle macerie di altre gloriose che non esistono più.

Ho fatto un sogno, stanotte. Zombies, non troppo malmessi, in giacca e cravatta, cercavano di entrare in Knit house, ed io ero barricata dentro.

Qualcuno di loro è riuscito ad entrare, qualche altro l'ho pure ammazzato con il calcio del fucile (?!) sulla fronte -niente sangue- e mi domandavo, ma come faccio a sapere chi deve o non deve passare e come uscirò da qui e chi/cosa troverò...

Ecco, domattina si saprà cosa è rimasto in piedi, cosa c'è sotto la neve.

Ma adda passà a'nuttata.

A proposito di neve e di feste passate, ecco l'ultimo bagliore, stamattina, nel mio giardino. Domattina le luci non saranno più accese.

Aggiungi ai preferiti (508) | Riporta quest'articolo sul tuo sito! | Visualizzazioni: 6126 | Stampa

Commenti (3)
1. 28-02-2009 17:03
adda passā  davvero, credevo fosse influenza, č un unizio di polmonite, io l'influenza non l'avevo mai presa,neanche a scuola,fra i bambini,cosi'me ne stō a letto leggendo il forum e guardando i filati preziosi, preziosi č proprio l'aggetiivo giusto, si puō dire di meglio?
Registrato
gomitoloni
2. 28-02-2009 17:03
Auguri per una rapida guarigione, gomitoloni...Ti siamo vicine, anzi, tutte nel letto assieme a te! 
La nottata passerā ... La mia spero sia lunga, pių lunga possibile...Domani č un giorno difficile :sigh .
Registrato
Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo
3. 28-02-2009 17:04
L'Epifania...
L'Epifania si č portata via, con le feste, TUTTA la posta di Unfilodi. Bel regalo!
Registrato
Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo
Solo gli Utenti Registrati possono scrivere commenti.
Effettua il Login o Registrati.

Powered by AkoComment Tweaked Special Edition v.1.4.6
AkoComment © Copyright by Arthur Konze
All rights reserved