Let's Blog!

Visitatori Totali

dal 01.Gen.2007
Data: 02.Apr.2020
Visitatori: 125.194.064

Chi Ŕ online

Abbiamo 14 visitatori online
unfilodi su ravelry

Calcolatori Knitting Online

Lucia Liljegren
Knitting Calculators by Lucia Liljegren

Knitting Daily
Waist Shaping by Knitting Daily

RubaBottoni

rubami
rubami
rubami
rubami
rubami
rubami
rubami
rubami
rubami
rubami
rubami
rubami
rubami
rubami
rubami
vintage-blogs
Cosa bolle in pentola PDF Stampa E-mail
Scritto da Maria Luisa   
mercoledý 03 giugno 2015
melting furnace for melting gold and silverSono ormai parecchie settimane (da noi in Knit-House è da più di due mesi che ci stiamo preparando) che vedete circolare sulla mia pagina e sul mio diario in Facebook oro, argento, locandine della Scala e immagini della Valle dei Templi, foto di lavori velati, che via via prendono corpo e volto.

E tante ci stanno chiedendo cosa bolle in pentola... Ma una sorpresa è una sorpresa.

Posso solo dire che l'interscambio tra le due protagoniste della giornata, Laura Virginia Manfredi e Simona Guarnotta è stato frenetico, alla ricerca della perfezione, minuzioso nella scelta dei filati e degli abbinamenti di colori e luci.

Il lavoro che è uscito dalla collaborazione è spettacolare.

Verranno usate sete non banali, alcune lucide, la più parte rustiche, carta (sì, avete capito bene), miscelata a lana sottile e luccichini, in un intreccio magico di essenze.

Sono pronti metri e metri di filato, roba da non credere ai propri occhi e ne stanno arrivando ancora.

Mi sembra di essere in una favola,  in una di quelle dove si parla di grandi preparativi per i ricevimenti e sete che arrivano dall'Oriente.

Non c'è l'argenteria o la cristalleria da mettere in mostra in Knit-House. Se ci fosse, saremmo lì, con olio di gomito a lustrarla fino a farla brillare.

Non ci sarà l'oro dei Sultani, ma il lavoro sì, di tutte noi, che vale tanto quanto e più di un metallo nobile.

Risplenderà in quel giorno e sarà più prezioso di diademi e colliers e pavés di diamanti portati al dito e più appagante ai nostri occhi di luccicanti cristalli e teiere e vassoi e posate e piatti e vasi d'argento in bella vista.

Ci sarà la passione che ci unisce, la stessa che si trova tutti i giorni in Knit-House, moltiplicata all'ennesima potenza.

Pensavo proprio a questo ieri, a quanta forza creativa circolerà il 20 giugno, in giardino, sotto i gazebo o il grande noce. Una forza dirompente, come quella del fuoco nel crogiuolo, che fonde i metalli.

E sarà una bella festa di compleanno per Unfilodi, che se lo merita, dopo tutto il suo lavoro più che decennale di apripista del knitting avanzato in Italia.

Dietro e dentro di lui ci siamo noi della Knit-House, chi c'è stato ed ora non c'è più (ma il ricordo è qui), e chi lavora dietro le quinte di questo palcoscenico, da anni, -non proprio- in silenzio. 

Ci siete voi, che animate questo luogo, sia virtuale che reale. Ci sono nomi e volti noti (ed è bello che i nomi abbiano non solo un volto, ma anche delle mani, da osservare mentre lavorano).

Un grande cuore che batte, giorno e notte.

E che dire di più? Buon compleanno, Unfilodi. E che la favola e la festa abbiano inizio.

Gli ultimi biglietti qui.

Aggiungi ai preferiti (282) | Riporta quest'articolo sul tuo sito! | Visualizzazioni: 2340 | Stampa

Commenti (1)
1. 07-06-2015 13:42
:zzz Non vedo l'ora! 
d
Registrato
Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo
Solo gli Utenti Registrati possono scrivere commenti.
Effettua il Login o Registrati.

Powered by AkoComment Tweaked Special Edition v.1.4.6
AkoComment © Copyright by Arthur Konze
All rights reserved